Docenti

Norme di comportamento per docenti

I docenti rappresentano Life Learning a tutti gli effetti all’interno della comunità, oltre ai Termini & Condizioni abbiamo 4 semplici norme di comportamento che invitiamo i docenti a seguire per poter fornire sempre un servizio all’altezza degli standard di qualità Life Learning.

Queste norme non sono obbligatorie, ma spesso non seguirle potrebbe portare ad avere una scarsa popolarità su Life Learning, recensioni negative e quindi di conseguenza uno scarso numero di vendite.

1. Interazione con gli altri utenti

Non importa se saranno gli altri studenti a cercarti o se sarai tu a cercare loro, l’interazione è fondamentale, senza interagire con gli altri studenti nei forum e nelle classi avrai sicuramente scarsi risultati a livello di notorietà.

Prenditi un momento e rifletti, hai mai desiderato di avere successo? Farti conoscere? Avere tantissime persone che ti stimano? Sei sul posto giusto! I nostri studenti pendono dalle labbra dei docenti, sono qui per imparare e non desiderano altro che interagire con te, in quanto per loro sei una guida, un mentore per quello che concerne la tua materia, chi adorerebbe mai una persona assente? Gli studenti che acquistano i corsi di formazione, acquistano il tuo know-how, ma spesso hanno domande che rimangono senza risposte, e gli studenti cercano soluzioni non spiegazioni, quindi se sarai in grado di aiutarli sicuramente loro avranno più rispetto e stima di te, pubblicheranno una recensione positiva e acquisteranno altri corsi sempre da te piuttosto che da altri docenti.

Per fare questo ti consigliamo di:

  • Agire: Coinvolgi i tuoi studenti nelle classi e nei forum, lanciando sfide, mettendo in palio buoni omaggio e buoni sconto, inviando messaggi dai tuoi strumenti di newsletter e per le comunicazioni, crea engagement e diventerai il loro guru;
  • Amare: Devi amare i tuoi studenti dal primo all’ultimo, anche coloro che si iscrivono con buoni omaggio, devi aiutare tutti i tuoi studenti allo stesso modo, spesso bastano poche parole ed un sorriso;
  • Comprendere: Potrebbero esserci studenti che hanno studiato il tuo corso ma cercavano contenuti più specifici e quindi potrebbero lamentarsi, dedica loro un minuto di più e non bruciare il tuo lavoro per motivi di orgoglio;

2. Fai attenzione quando fai marketing

Life Learning offre tantissimi tool di marketing, ma stai attendo a come li utilizzi all’interno del portale, potresti essere classificato come spammer, gli studenti sono qui per imparare, per i docenti invece sono qui per comprare, sono i 2 punti di vista differenti, bisogna essere poco aggressivi e trasmettere il giusto messaggio:

  • Non esagerare con il numero di email inviate con le newsletter per studenti;
  • Non denigrare i prodotti degli altri docenti;
  • Non “rubare studenti” ad altri docenti;

Su Life Learning veicoliamo gli studenti interessati ai tuoi corsi su ogni pagina in base alle preferenze, quindi nel 80% dei casi gli studenti fidelizzati con Life Learning acquistano quello che cercano in maniera impulsiva.

Quando fai marketing all’esterno di Life Learning ricordati che guadagnerai il 100% sui tuoi corsi, quindi concentrati su catturare nuovi potenziali studenti non presenti su Life Learning in maniera tale portai guadagnare di più!

3. Dai soluzioni non informazioni

Su Life Learning noi lasciamo il 99% di libertà ai docenti nella fase di creazione del contenuto del corso, come si dice diamo “carta bianca”, riteniamo che ogni docente in base alla propria professionalità è in grado di organizzarsi per articolare un corso di formazione professionale.

Life Learning impone un solo paletto a livello contenutistico, che fa parte dell’impronta comune che tutti i corsi di Life Learning hanno nel loro DNA.

Ogni corso di formazione su Life Learning è fatto da poca teoria e tante soluzioni, qui non facciamo scuola ma formiamo persone, non insegniamo alle persone COSA dovrebbero fare, ma COME farlo!

Per farla breve, i corsi devono avere parecchio contenuto come esercitazioni, quiz, test, slide, documentazione e in particolare devono essere composti da step che aiutano realmente le persone ad imparare come fare qualcosa di specifico, per la teoria c’è internet per la pratica c’è Life Learning!

Per fare un esempio molto semplice, se un ristoratore acquista un corso in “Facebook Marketing per la Ristorazione” a lui non interesserà sapere che ha bisogno di creare una pagina fan e fare le campagne, lui ha acquistato il corso per imparare come si crea una pagina fan, come si creano e si gestiscono i contenuti e come si realizzano, si programmano e si analizzano le campagne di Facebook ADS per farlo autonomamente.

4. Lavora sulla tua popolarità

Diventa un grande membro della comunità Life Learning, si costruttivo nelle tue risposte, incoraggia la socializzazione, completa le missioni, il tuo scopo su Life Learning è fare soldi e diffondere conoscenza, per farlo dovrai arrivare ad essere un vero Guru e non soltanto dimostrandolo raggiungendo il livello Guru nel tuo livello personale, ma aiutando gli studenti, i docenti e Life Learning a costruire un posto dove tutti quanti possano imparare fra di loro, crescere e ad avere una vita migliore.